.
Annunci online

tool
Giordano a Titoli: 25 aprile, Berlusconi partecipi solo se ci crede
Non ho gradito l’appello di Franceschini e non ho gradito le modalità con le quali ha risposto Berlusconi. Onestamente bisognerebbe chiedergli "sei convinto o no che il 25 aprile è la vittoria di coloro che ebbero ragione allora ed hanno ragione anche oggi?". Berlusconi non può dire che viene per non consegnarlo alla sinistra, ci deve venire perché ci crede. E' questo il commento di Franco Giordano, ospite di Elisa Calessi e Angela Mauro in questi minuti a Titoli, sulle polemiche della partecipazione del premier Berlusconi alle celebrazioni per il 25 aprile.
Sassoli a Finimondo: 25 aprile, a Berlusconi si deve sempre ricordare qualcosa
Berlusconi bisogna sempre invitarlo a fare qualcosa, invece a noi viene spontaneo ricordare che il 25 aprile è un giorno importante. Sabato sarò in un centro commerciale a parlare di costituzione, ad incontrare la gente comune che va a fare la spesa. Così David Sassoli intervistato da Luca Rossi a Finimondo ha commentato la scelta di Silvio Berlusconi di partecipare per la prima volta alle celebrazioni per il 25 aprile. Sassoli ha anche parlato della sua candidatura e della scelta del Pd di non fare candidature di facciata: “Sono stato molto fortunato nella mia carriera e questa consapevolezza è anche alla base della mia scelta di oggi, credo che nei momenti di crisi, nei momenti difficili, chi ha avuto fortuna debba dividerla con chi ne ha avuta meno. Importante che quando si prende un impegno, poi lo si mantenga. Quando uno chiede consenso – ha continuato il capolista del Pd nel centro Italia – una volta ottenuto, ha il dovere di impegnarsi per il proprio elettorato, il voto dei cittadini è sacro. Usare la vetrina europea o qualsivoglia elezione senza assumersi la responsabilità di un eventuale risultato, è segno di espressioni circensi della politica. Franceschini sta facendo bene. Riscoprire e suscitare scelte pubbliche è una cosa importante, abbiamo vissuto anni di riflusso ed ora è il momento di tornare ad un aspetto pedagogico della politica, certo davanti a noi abbiamo un’avventura complessa, ma intorno alle nostre scelte mi sembra di percepire un sempre più ampio consenso”.
 
Se vuoi vedere il video, clicca qui.
Rosy Bindi a REDazione: liste non sono indice di gradimento sui leader di partito
Sul referendum la maggioranza si sta comportando in modo sprezzante nei confronti della volontà dei cittadini. La legge elettorale è fondamentale, non c'è stata volontà di cambiarla. Così Rosy Bindi, ospite in questi minuti di Simone Collini a REDazione. I nostri elettori, continua Bindi in merito alla decisione di non candidare i vertici del PD nelle liste per le elezioni europee, non ci perdonano i vizi e le scorrettezze, speriamo ci riconoscano le virtù. Le liste, del resto, non sono un sondaggio di gradimento dei leader di partito. Questa linea credo avrà successo.

10.45:
Bindi all'attacco del premier Berlusconi in merito alla partecipazione a manifestazioni per il 25 aprile. Alle celebrazioni per la festa della Liberazione, afferma Bindi, si partecipa in un solo modo e Berlusconi non può rubare la scena per un grande atto di revisionismo storico. Il premier, continua Bindi, esprime in modo normale il rischio di una svolta autoritaria del Paese. Questo è un aspetto che si vede in molte cose e, proprio in nome della democrazia e del 25 aprile, ho il dovere di contrastarlo, perché questo è un pericolo.

Per vedere l'intervista, clicca qui
21 giugno 2012
mxg in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
" Warcraft are now hitting the latest level cap Discount Coach Handbags . in variations for ..."
25 febbraio 2012
qwe in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
"fffffffffffff"
21 ottobre 2011
batshoes in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
"As same as the original designer shoes, Batshoes [url=http://www.batshoes.com]c... ..."
17 ottobre 2011
12312 in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
" Nick Collins Authentic Jersey Green , Philip Rivers authentic jersey white , Maurice ..."
15 settembre 2011
willdress in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
"This quarter, the wedding dress with their own meaning, a-line wedding-dresses as synonymous with ..."