.
Annunci online

tool
Stasera D'Alema ospite de Il Ritorno della Tribuna Politica
Questa sera alle 21.00 Massimo D'Alema sarà ospite di Ritanna Armeni e dei giornalisti in studio per la nuova puntata de Il Ritorno della Tribuna Politica dedicata alla memoria di Enrico Berlinguer.

Se vuoi vedere la puntata, clicca qui.
News sul palinsesto di RED dal 25 al 29 maggio
Come ogni settimana, ecco alcune segnalazioni dal palinsesto di RED per la settimana dal 25 al 31 maggio.

Stasera (ore 20.45) torna l'appuntamento con Il ritorno della Tribuna Politica. Ospite di Ritanna Armeni, sarà Nicola Latorre.

Martedì 26 alle 21.00 sarà la volta di due nuovi episodi di Studio 60 on the Sunset Strip, come sempre introdotti da Guia Soncini. I titoli degli episodi, numero 9 e 10 della serie, sono Il periodo delle alternative e Bebè in arrivo.

Per In Diretta dal Passato di mercoledì 27, vi proponiamo la puntata dal titolo Il biennio Rosso. In studio con Fabrizio Berruti saranno Massimo Sani, Roberto Gualtieri e Piero Di Siena.

Giovedì 28 Paola Di Fraia intervisterà Fabio Mussi per Tribuna Politica.

Infine, venerdì 29 trasmetteremo in diretta, a partire dalle 10.30, le Considerazioni finali del Governatore della Banca D’Italia Mario Draghi. Il discorso di Draghi andrà in replica alle 21.00 preceduto, a partire dalle 20.00, da una serie di interviste realizzate a margine dell’evento.

Come sempre, buona visione.
News sul palinsesto di RED dal 18 al 22 maggio
Stasera alle 20.45 è in arrivo una nuova puntata de Il ritorno della Tribuna Politica. Ospite di Ritanna Armeni e dei giornalisti in studio sarà Nichi Vendola.

Martedì 19 alle 21.00, nuovo appuntamento con Studio 60 on the Sunset Strip e con la consueta introduzione di Guia Soncini, che questa volta commenterà le puntate dal titolo Il giorno del Nevada - Parte I e Il giorno del Nevada - Parte II.

Mercoledì 20, la puntata di In diretta dal Passato dal titolo Lavorare può uccidere, vedrà la partecipazione in studio del regista Mimmo Calopresti, del giornalista Loris Campetti e del macchinista delle Ferrovie Dante De Angelis.

Giovedì 21 a Tribuna Politica Paola Di Fraia intervisterà Arturo Parisi per presentare una tribuna del 14 marzo 1994.

Da venerdì 22 alle 21.00, infine, vi riproporremo tutta l’avventura di Liberi Nantes che si è conclusa venerdì scorso.

Come sempre, buona visione.
Bersani a Titoli: referendum, sì per abolire porcellum. Ho in mente un partito popolare contro il populismo e il Pd è forte
Non è facile comprendere per il nostro elettorato la nostra posizione sul referendum, la scelta infatti oscilla fra il brutto e il non bello, ma davanti ad una scelta del genere bisogna far funzionare la testa, se vince il 'si' potremmo avere un certo scossone, moltissimi sarebbero scontenti. Io preferisco privilegiare, anche se con qualche rischio, l'ipotesi di poter determinare un movimento che faccia in modo che nell'attuale maggiorana il giorno dopo non tiri un'aria buona come prima". Sul referendum elettorale è questa la posizione di Pier Luigi Bersani, ospite ieri sera di Lucia Annunziata, Ritanna Armeni e Claudio Caprara a Titoli. Noi dovremmo chiarire - continua Bersani -  che la nostra posizione deve andare in una direzione che possa incontrare anche le esigenze di forze come quelle di Di Pietro e Rifondazione. Io vado al referendum perché voglio abolire il porcellum e chiamo le altre forze il giorno dopo e dico 'ne facciamo un'altra'.
Per Bersani, non è detto che nelle difficoltà un governo debba perdere consenso, a volte ad un governo capita di perdere consenso quando c'è bel tempo. Ecco perché bisogna riconoscere al presidente del Consiglio che questa cosa l'ha capita e si è sempre fatto vedere in tuta, ma c'è una bella differenza fra il fare il meccanico e saper aggiustare la macchina e mettersi la tuta. Tremonti rappresenta uno che parla di cose concrete, di governo, mentre tutto il resto dello scenario, cominciando da Berlusconi, tende sempre alla trasformazione del tutto in una sorta di palcoscenico, come anche è avvenuto per il terremoto.
Quando si arriva al dunque - spiega Bersani in merito alle prossime elezioni europee -  e il dunque sono le elezioni, le cose cambiano. Io sto girando e credo che noi siamo sottostimati, perché quando arriva il confronto elettorale dai del tuo meglio e la forza c'è, noi abbiamo forza in giro e qualcosa possiamo rimontare.
Ho in testa, conclude Bersani, un partito popolare e non classista, molto radicato nei territori con un linguaggio popolare che possa distruggere il populismo, un partito che esprime un certo modello sociale e che comprenda modifiche nella struttura attuale che permettano al territorio di basare il partito sui capi e le cape locali, pronti a misurarsi per prima cosa a casa propria. Allora si che poi ci potrebbe essere un capo dei capi.

Per vedere la puntata, clicca qui.
Di Pietro a RED: governo addormenta coscienze come il fascismo, "no" al referendum. E su immigrazione Stato è xenofobo
Siamo in pieno fascismo quando si tolgono spazi all'informazione, quando anche le vicende come Alitalia servono solo a favorire pochi in pieno stile piduista. Oggi non ci sarà l'olio di ricino e il manganello, ma ci sono le veline e la tv commerciale che addormentano le coscienze, e addormentare le coscienze è fascismo. E' durissimo nel giudicare il governo il leader dell'Italia dei valori Antonio Di Pietro, ospite ieri sera di Ritanna Armeni nella terza puntata de Il Ritorno della Tribuna Politica.
Per quanto riguarda i rimpatri - continua Di Pietro - noi abbiamo sempre detto che il clandestino va rimandato a casa, ma dal rimandare a casa e gettare a mare ce ne passa. Non si può lasciare affogare la gente, chi lo permette è uno Stato nazista e xenofobo.
Sul referendum elettorale, Di Pietro assicura che andrà a votare ("perché sono un referendario e ho raccolto anche io le firme per quel referendum"), ma voterà no perché il governo, afferma, non cambierà la legge.
E in tema di alleanze, il leader Idv non chiude al Partito democratico: in occasione della manifestazione di Piazza Navona siamo stati irrisi e criticati per le proteste contro il lodo Alfano. Il Pd non solo si tirò indietro, ma ci disse anche che stavamo sbagliando. Oggi mi pare che molte di quelle cose le dica anche il Pd e il suo segretario. Ma nonostante tutto - conclude l'ex pm - se ci dovessero essere nuove elezioni, sarebbe doveroso ricandidarsi insieme al Partito democratico.

Per guardare la puntata, clicca qui.  
News sul palinsesto di RED da lunedì 11 a sabato 16 maggio
Ecco qualche segnalazione dal palinsesto di RED per la settimana dall'11 al 16 maggio.

Stasera alle 21.00 andrà in onda la terza puntata de Il ritorno della Tribuna Politica, l'approfondimento condotto da Ritanna Armeni. Ospite del programma sarà il leader Idv Antonio Di Pietro.

Martedì 12 parte la versione short (15 minuti) di Abbasso Radio 2, parodia e non solo del celebre successo radiofonico di Fiorello, in onda dal lunedì al venerdì alle 13.45 (e, in replica, alle 23.45). Il conduttore Saverio Raimondo declinerà in modo personale l'esperimento “radio in tv”, dando vita ad un vero e proprio happening a base di comicità, musica e satira. 
Alle 21.00 sarà la volta degli episodi 5 e 6 di Studio 60 on the Sunset Strip (Una storia da copertina e L'After Party), introdotti come sempre da Guia Soncini.

Mercoledì 13
alle 21.05  In Diretta dal Passato proporrà la puntata-ritratto dedicata a Bruno Trentin dal titolo "Diritti al lavoro".

Giovedì 14 sarà Arturo Parisi a introdurre la Tribuna Politica del 14 marzo 1994.

Venerdì 15 alle 21.00 torna l'appuntamento con il verity di RED Liberi Nantes, mentre alle 22.00 andrà in onda la seconda puntata di Ribalta!, il programma condotto da Giulia Innocenzi e Piero Marrazzo. 

Sabato 16 alle 22.35, infine, sarà il momento di Mi gioco la tv.
News sul palinsesto di RED dal 4 al 10 maggio
Ecco alcune segnalazioni nel palinsesto di RED per la settimana dal 4 al 10 maggio.

Si comincia stasera, lunedì 4, con il secondo appuntamento de Il Ritorno della Tribuna Politica, l'approfondimento del lunedì alle 21.00 condotto da Ritanna Armeni. A rispondere alle domande dei sei giornalisti in studio sarà la radicale Emma Bonino.

Martedì 5
alle 21.00 sarà la volta di Studio 60 on the Sunset Strip con gli episodi numero tre e quattro della serie (Maledetti sondaggi e Il plagio), mentre nel pomeriggio alle 15.15 Pietro Folena intervisterà Ignazio Marino per la seconda puntata di Malacoda.

Mercoledì 6
torna il consueto appuntamento delle 21.05 con In Diretta dal Passato: la puntata, dal titolo La schiena dritta e dedicata a Vittorio Foa, vedrà come ospiti in studio Fausto Bertinotti, Fiorella Farinelli (autrice di Il futuro in mezzo a noi: conversazione con Vittorio Foa) e la storica Anna Foa.

Alle 21.00 di giovedì 7 per Tribuna Politica (a cura di Paola Di Fraia) Giorgio Ruffolo presenterà il dibattito sulla crisi politica del 1964. 

Venerdì 8, infine, torna alle 21.00 l'appuntamento con il verity di RED Liberi Nantes, mentre alle 23.00 fa il suo esordio Ribalta!, programma condotto dalla giovane Giulia Innocenzi con Piero Marrazzo ospite fisso.

Buona visione.
Alemanno a Tribuna Politica: Europee, nessuno scandalo a candidatura Berlusconi
Non vedo lo scandalo della candidatura di Berlusconi. Con le elezioni europee lui si gioca molto a cominciare da un bilancio su questo primo anno di governo. Faremo di tutto per parlare di Europa in campagna elettorale, ma poi è probabile ed inevitabile che gli elettori potrebbero riportare la campagna elettorale ad una discussione sulla politica italiana. Ad affermarlo è il sindaco di Roma Gianni Alemanno, primo ospite, ieri sera, de “Il ritorno di Tribuna Politica”, appuntamento settimanale del lunedì sera condotto da Ritanna Armeni. Oltre alla conduttrice, sei giornalisti in studio: ieri ad intervistare Alemanno erano presenti, Bordin, Geremicca, Loquenzi, Arditti, Franchi e Terracina.

Per vedere la puntata, clicca qui.
Pisanu ospite questa sera a Titoli
Giuseppe Pisanu, Presidente della commissione antimafia, sarà ospite questa sera di Ritanna Armeni e Gianluca Loquenzi a Titoli su Red Tv, l’appuntamento quotidiano con l’informazione curato da Lucia Annunziata, tutti i giorni dalle 19.15 alle 20.
Ichino a Titoli: anche in Italia rischi simili se si intaccata la certezza del lavoro
"Non è un caso che questa cose accadano in Francia, e potrebbero accadere pari pari anche in Italia, dove il lavoratore da per scontata una fortissima e certa stabilizzazione del proprio posto di lavoro e quando questa viene meno si sente tradito". Pietro Ichino ospite di Ritanna Armeni e Giancarlo Loquenzi a "Titoli" su Red Tv ha commentato così il sequestro del manager avenuto questo pomeriggio in Francia: "Occorrerebbe ribaltare questa situazione e ne abbiamo la possibilità - ha continuato l'esponente del partito democratico - se l'azienda nel momento in cui licenziasse il lavoratore fosse anche responsabile della sua vita nel mercato una volta perso il lavoro, il lavoratore si sentirebbe più tutelato e potrebbe vedere nel cambiamento della riqualificazione una vera e prorpia crescita della propria professionalità". A Ritanna Armeni che gli ha domandato quanto la crisi possa influire in tutto questo, il professor Ichino ha risposto: "Proprio in un momento come questo di grande incertezza nel futuro, se noi cambiamo il nostro assetto di protezione dei lavoratori la quota di lavoro precario potrà diminuire, se per i nuovi assunti delineiamo un nuovo diritto del lavoro è possibile che anche con la crisi le imprese possano assumere anche a tempo indeterminato. Del resto - ha concluso - la vera forza del lavoratore di fronte ad un'impresa che lo tratta male è di potersene andare sbattendo la porta ed avendo più scelte possibili una volta tornato sul mercato".
21 giugno 2012
mxg in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
" Warcraft are now hitting the latest level cap Discount Coach Handbags . in variations for ..."
25 febbraio 2012
qwe in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
"fffffffffffff"
21 ottobre 2011
batshoes in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
"As same as the original designer shoes, Batshoes [url=http://www.batshoes.com]c... ..."
17 ottobre 2011
12312 in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
" Nick Collins Authentic Jersey Green , Philip Rivers authentic jersey white , Maurice ..."
15 settembre 2011
willdress in Laura Boldrini commenta la candidatura di Liberi Nantes al David di Donatello ha scritto:
"This quarter, the wedding dress with their own meaning, a-line wedding-dresses as synonymous with ..."