Blog: http://RED.ilcannocchiale.it

Storace a REDazione Estate: gravi le affermazioni di Casini a Chianciano

Le affermazioni di Casini a Chianciano sono molto gravi, vuole dire che non conta nulla il voto dei cittadini. I "dieci minuti" citati sono una vera indicazione di strategia, si stanno già dando da fare. Ma Casini gioca la partita della spregiudicatezza, è una forza minoritaria anche la sua.

Il segretario nazionale de La Destra Francesco Storace, ospite questa mattina di Luca Rossi a REDazione Estate. E sulla polemica fra Bossi e Fini, Storace afferma:
Fini lo sapeva che c’era la Lega e con La Destra, che poi fu fatta fuori, la Lega oggi sarebbe stata meno forte. Ma, per rancore personale, ha preferito mettere un veto ed escluderci e ora la Lega straborda. Adesso non bisogna sorprendersi per una scoperta. Quello che sta avvenendo è una logica conseguenza. Berlusconi deve porre fine alle sparate di Bossi – ha concluso Storace – non è più pensabile, lo dico da uomo di destra, ascoltarle tutti i giorni.

Per vedere la puntata clicca qui.

Pubblicato il 14/9/2009 alle 13.26 nella rubrica Cose che accadono.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web